Ho preso la mia decisione: correrò la maratona di New York 2020 il 1° novembre.
Ero già stato a New York per correre la maratona nel 2012, ma quell’anno la corsa non ci fu perché qualche giorno prima la città venne sconvolta dall’uragano Sandy. Ve lo ricordate?

Io andai là con tutta la mia famiglia di origine (mamma, babbo e sorella). È stata comunque una bellissima vacanza ma la maratona mi rimase un po’ qui, di traverso.

Corremmo lo stesso, ma non fu la stessa cosa.