5 consigli per ottenere la scarpa pefrette

Mentre non esiste una singola scarpa da corsa perfetta per tutti, questi suggerimenti ti aiuteranno a trovare una scarpa che sarà perfetta per te.

Suggerimento n. 1: scegli una scarpa specifica per la corsa

Le scarpe da corsa possono sembrare come le altre sneaker, ma contengono tecnologia specializzata e funzionalità di design che ti aiutano a correre. Nella corsa, il piede colpisce il terreno praticamente allo stesso modo ad ogni passo. A differenza delle scarpe da ginnastica, le scarpe da corsa sono progettate per prevenire lesioni da quel movimento ripetitivo offrendo un’ammortizzazione specifica per favorire l’assorbimento degli urti, nonché caratteristiche di design per aiutarti a spostarti in avanti con maggiore facilità.

Suggerimento n. 2: ottieni la giusta misura

Se consideri solo un fattore quando selezioni una scarpa da corsa, dovrebbe essere come si adatta al tuo piede. Una scarpa da corsa che non va bene non solo renderà la tua esperienza di corsa dolorosa, ma potrebbe  anche a portare a possibili infortuni.

Suggerimenti per calzare scarpe da corsa
I piedi tendono ad allargarsi mentre corri. Inoltre tendono a gonfiarsi un po’ durante il giorno, quindi provare le scarpe nel pomeriggio o alla sera può fornire una vestibilità più accurata rispetto alle tue necessità..
Per adattarsi all’allargamento del piede, dovrebbe esserci all’incirca una larghezza del pollice tra l’estremità del piede in corrispondenza del tallone e l’estremità della scarpa dietro.
La scarpa dovrebbe si avvolgere comodamente attorno al piede. Non dovrebbe pizzicarti o sembrare scivolosa, e il piede dovrebbe essere centrato sulla soletta interna della scarpa.
Alcune scarpe possono contenere meglio un piede stretto o largo. Alcune scarpe sono disponibili anche in opzioni di dimensioni più larghe o strette. Inoltre ci sono scarpe fatte per uomini e scarpe fatte per donne.

Suggerimento n. 3: scegli il giusto tipo di scarpa da corsa

Le scarpe da corsa sono progettate per scopi specifici. Dovresti scegliere le tue scarpe da corsa in base al tipo di corsa che vuoi fare.

Scarpa da corsa di tutti i giorniL’opzione più versatile
Può gestire tutta la corsa che la maggior parte delle persone fa
Più resistente
Scarpa da corsa leggeraIdeale per allenamenti o gare più veloci
Meno resistente delle scarpe di tutti i giorni
Scarpa da trail runningLa cosa migliore per correre sullo sporco
Le alette sul fondo offrono una presa migliore
Tipicamente hanno una tomaia più resistente

Suggerimento n. 4: sapere cosa stai pagando

Quando si tratta di scarpe da corsa, un prezzo più elevato di solito è collegato a più tecnologia e caratteristiche di comfort, ma ciò non significa che devi acquistare le scarpe più costose per goderti una corsa. Allo stesso modo, optare per un paio di scarpe molto economico può significare che le scarpe non sono progettate pensando alla corsa e potrebbero non reggere alle esigenze che la corsa ha su di esse.

Le scarpe da corsa di qualità generalmente variano nel prezzo da circa 90€ a 200€. Dovresti aspettarti di pagare nella fascia di prezzo tra 110€ e 150€ per scarpe da corsa che ben si adattano alle esigenze quotidiane della maggior parte dei corridori.

Suggerimento n. 5: Conosci il gergo

Spessore della suola

Spessore della suola (o forse meglio dell’intersuola) è il termine usato per indicare la quantità di materiale tra il piede e il terreno. Le altezze possono variare da quelle che simulano i piedi scalzi (free), alle minimamente ammortizzate, o quelle con ammortizzandone massima o alta. La maggior parte delle scarpe da corsa cadono da qualche parte nel mezzo dello spettro dell’altezza.

Le persone che preferiscono correre con le scarpe con un’ammortizzazione minima o un’altezza ridotta della suola, amano sentire il terreno piuttosto che l’ammortizzazione. Apprezzano anche ciò che descrivono come un’esperienza di corsa più naturale. Le persone che preferiscono correre con le scarpe con un’ammortizzazione massima o un’alta altezza della suola, godono di un’esperienza di corsa con una grande protezione dagli impatti.

Drop

Il drop descrive la differenza tra la quantità di materiale sotto il tallone e la quantità di materiale sotto l’avampiede di una scarpa da corsa.

La maggior parte delle scarpe da corsa ha più materiale sotto il tallone per adattarsi a un passo in cui il tallone è la prima parte del piede a colpire il suolo. Questo aiuta ad assorbire l’impatto dell’atterraggio. Le scarpe da corsa con un drop sul tallone inferiore hanno uno spessore del materiale più uniforme sotto l’intero piede. Questo favorisce un passo in cui il centro o la parte anteriore del piede colpisce per primo il terreno.

Controllo della pronazione

Le scarpe da corsa possono essere classificate come scarpe neutre o stabili. Le scarpe da corsa neutre rappresentano circa l’80% delle scarpe da corsa. Questi modelli offrono la più ampia selezione e sono le migliori per la maggior parte dei corridori.

Le scarpe da corsa stabili contengono una tecnologia progettata per correggere l’iperpronazione. L’iperpronazione si verifica quando la caviglia ruota eccessivamente verso l’interno ad ogni passo, il che può aumentare le possibilità di lesioni.