Correre è fantastico … ma a volte non è così gratificante come altre volte. Forse non lo sentivi o forse il tempo era contro di te, o forse, forse, è la tua motivazione che manca. In tal caso, ecco 10 semplici modi per farti tornare in pista.

1. Ascolta qualcosa di diverso

È facile battere la voce che ti dice di non correre se non riesci a sentirla. È stato dimostrato che la musica ha un grande impatto sulle prestazioni, quindi cambiare ciò che ascolti può cambiare il modo in cui ti esibisci. Il trucco è mescolare davvero il tuo stile. Se ascolti le stesse canzoni ad ogni corsa, modificale per le canzoni in classifica di oggi. Se ascolti già la musica “moderna”, ascolta invece un podcast o un audiolibro: lasciati catturare da uno e non cercherai delle scuse per uscire per la tua corsa, non per stare sul divano.

2. Tieni traccia delle tue corse

Negli ultimi anni, la tecnologia ha portato nuovi modi per misurare il modo in cui corri. Dai cardiofrequenzimetri agli orologi da polso GPS, la quantificazione della nostra vita è diventata un fattore dominante, così come la quantificazione della nostra corsa. App come Strava ti danno un ottimo posto per memorizzare dove corri, quanto lontano, quanto velocemente e quanto in alto, e possono mostrarti percorsi e strade locali che potresti non conoscere. Se stai cercando un orologio da corsa GPS sincronizzato con Strava, dai un’occhiata ai Polar, Garmin o Suunto qui sotto. Se non segui già le tue corse, questo può rivelarsi uno dei modi più efficaci (e facili) per rimanere motivati ​​quando le grida del tuo sfidante interiore di smettere diventano più forti. Sapere di avere solo altri 200 metri fino al prossimo chilometro o di voler guadagnare i complimenti dai tuoi follower online può spingerti ad andare un po ‘più a lungo. Ti consiglio di iscriverti ad uno Running Club su Strava per una motivazione ancora maggiore da parte della comunità locale.

3. Avere una sfida da conquistare

Una sfida esterna può essere un potente motivatore per superare quello che viene dall’interno, specialmente quando hai poco tempo o il tempo è contro di te. Se segui già la tua corsa, avrai un’ottima base per costruire un obiettivo personale. Potrebbe essere una corsa più veloce su una certa distanza, che provi una volta alla settimana, o magari spingere per correre una distanza più lunga, o arrivare ad un’altitudine più elevata, o le corse totali che fai in un mese. Il punto è avere un qualche tipo di obiettivo personale su cui misurare ogni corsa, dandoti più motivi per uscire con uno scopo.

4. Ottieni gli attrezzi da corsa che ami

Quando si tratta di aumentare la motivazione, guardarti ha un ruolo importante. Quando l’atto di indossare la tua attrezzatura da corsa ti fa sentire sicuro e pronto ad esibirti, allora hai scacciato un’altra scusa che il tuo rivale interiore ama colpire. Questo effetto è ulteriormente migliorato se sai che il tuo kit non è solo comodo, ma anche bello. Ecco perché qui per esempio abbiamo parlato più di una volta di scarpe da corsa. Sono progettate tenendo conto sia dei fattori estetici che atletici. Se ti senti pronto a correre semplicemente indossando la tua scarpa preferita, il tuo rivale interiore non avrà alcuna possibilità. Per mantenere questa positività anche se gli elementi sono contro di te, aumenta il guardaroba da corridore con elementi essenziali per tutte le condizioni atmosferiche .

5. Unisciti a un club gestito dalla vita reale

Se i club di corsa virtuale non fanno per te, la maggior parte delle città ha club di corsa a cui puoi unirti per rendere la corsa con gli altri parte della tua routine. Correre in questo tipo di club è un ottimo modo per incontrare nuove persone, trovare nuovi percorsi e aggiungere elementi di competizione e motivazione. Quando ti impegni a correre con altre persone, hai maggiori probabilità di allenarti anche quando non ti senti dello spirito giusto. E è probabile che, quando arrivi all’allenamento di gruppo, ti divertirai e registrerai un allenamento di qualità. Non c’è nessun club vicino a te? Non c’è motivo per cui non puoi creare tu il tuo run club con alcuni amici. Anche correre con un’altra persona di tanto in tanto può darti nuove scuse per uscirne.

6. Cambia il modo in cui misuri la tua corsa

Se corri sempre per un’ora, sostituiscilo invece con una corsa di 15 chilometri, indipendentemente dal tempo impiegato. Se corri sempre nello stesso punto e stesso percorso, corri invece per un certo periodo di tempo e quando il timer te lo dice, torna indietro. Il punto di questo esercizio è variare e provare diverse cose, rompendo la routine e trovando un nuovo interesse per il modo in cui corri. Con il tempo fuori dal quadro, ad esempio, puoi concentrarti invece sulla forma o cambiare la tua respirazione. Cambiare i tuoi obiettivi ti dà la libertà di provare nuove cose.

7. Leggi un libro sulla corsa (o guarda un film su di esso)

Gli umani sono nati per correre, eppure molti di noi non comprendono i meccanismi alla base di ciò che rende il corpo umano così bravo a percorrere lunghe distanze. O sulla storia di grandi corridori e gare. O su cosa succede nel realizzare una scarpa da corsa. Il punto è che quando hai una comprensione più profonda di qualcosa, ne hai più interesse e correre non è diverso. Educa il tuo concorrente interiore trovando un libro o un film in cui il tema principale è la corsa. Guarda come a sua volta ti dà nuove ragioni (e apprezzamento) per la corsa. L’ispirazione seguirà, mentre i blocchi mentali svaniranno.

8. Fai più allenamenti durante la corsa

Correre non è solo spostarsi dal punto A al punto B il più rapidamente possibile. Molti sport coinvolgono la corsa, dal calcio all’hockey fino al CrossFit. Per mettere una nuova molla nel tuo passo, prova a integrare gli aspetti di un altro sport nella tua corsa, il più semplice dei quali è un allenamento per il corpo. Un semplice allenamento da seguire per un assaggio di questo approccio misto è:

  • Corri 3 km
  • Esegui 3 serie di: 25 flessioni, 35 sit-up, 25 piegamenti sulle braccia, con riposo di 1 minuto tra ciascuno
  • Fai 3 serie di: sprint da 50 metri, riposando 2 minuti tra ciascuno
  • Esegui 3 serie di: 15 affondi alternati su ciascuna gamba con 1 minuto di riposo tra le serie
  • Corri a casa per 3 km

9. Avere una gara a portata di mano

Niente batte la sfida contro te stesso come una vera sfida contro gli altri. Se sei un veterano dei tuoi eventi di corsa locali, punta in grande e punta a qualcosa in modo differente: una corsa su pista, una corsa ad ostacoli avventurosa, una delle sei grandi maratone del mondo. Il punto è renderlo qualcosa che sarai orgoglioso di aver fatto, quindi iniziare ad allenarti affinché guardi quel flusso di motivazione.

10. Corri da qualche parte nuovo

Nuovi posti portano con sé nuovi sentimenti, quindi se trovi che il tuo percorso di corsa attuale manca di lucentezza, il fascino di dirigersi verso un posto nuovo ti aiuterà davvero a sbattere il tuo rivale interiore fuori dalla porta. Ancora una volta, le app sugli smartphone forniscono informazioni su alcuni dei principali hot spot vicino a te che potrebbero valere la pena di provare. Se di solito corri in un determinato momento della giornata, cambialo. Puoi anche cambiare il tipo di corsa che fai: dalla corsa in città ai sentieri, il cambiamento può dare nuova vita allo sport. Questo tipo di cambiamento va di pari passo con la necessità di nuove attrezzature, che (vedi punto 4) possono aumentare ulteriormente le tue ragioni e motivazioni per correre.