Stamattina, nella mia casella di posta elettronica mi è arrivata una mail dagli organizzatori della maratona di Milano del prossimo 5 aprile.

MI si avverte che la maratona è rinviata.

non appena possibile ti forniremo tutti i dettagli operativi, incluse le soluzioni individuate per tutelare gli iscritti. Considera però che saranno necessari alcuni giorni, per ultimare la definizione di un accordo circa la nuova data con le istituzioni della città e sportive.

Erano giorni che avevo chiesto di sapere cosa intendessero fare. Sulla loro pagina Facebook avete scritto questo

Indipendentemente dalla vostra decisione, che francamente mi stupisce non abbiate ancora preso, non parteciperò alla maratona di Milano di quest’anno, che si faccia o meno. Fate tranquillamente tutte le valutazioni del caso, ma mi aspetto che per tutti coloro che non vorranno o potranno venire, per non rischiare la propria salute e quella dei propri cari, vorrete permetterci di partecipare alla maratona dell’anno prossimo. […] Voi, avreste avuto oltre un mese a disposizione, quindi per esempio non avreste nessuna spesa per i ristori. Certo, per maglie e medaglie sì. Ed il danno potrebbe essere consistente. Non so se abbiate o meno un’assicurazione (ma con Generali sponsor direi proprio di sì), ma tirarla per le lunghissime non vi dà alcun merito e vi fa fare una figura davvero grama, di cui i podisti, sono sicuro, si ricorderanno negli anni a venire.

Quindi meno male che la decisione è stata presa.

Però è un rinvio. Vi spiego perché secondo me un rinvio non è tanto adeguato, a meno che non la vogliano programmare d’estate.

  • 6 settembre, maratona del Presidente a Forlì
  • 13 settembre, maratona Alzhaimer, vicino Forlì
  • 20 settembre, maratona del Mugello, la più antica d’Italia, a Barberino del Mugello
  • 27 settembre, maratona di Treviso, maratona di Genova ed Ecomaratona del Sole a Rioveggio
  • 4 ottobre, Ecomaratona di Montepulciano
  • 11 ottobre, Ecomaratona Pratese
  • 18 ottobre, Ecomaratona del Chianti e Maratona di Parma
  • 25 ottobre, Maratona di Venezia
  • 1 novembre, Maratona del Lago Maggiore e Maratona di New York (la quarta maratona più partecipata dagli italiani)
  • 8 novembre, maratona di Ravenna
  • 15 novembre, maratona di Verona
  • 22 novembre, maratona di Palermo e di Torino
  • 29 novembre, maratona di Firenze
  • 6 dicembre, maratona di Sanremo
  • 13 dicembre, maratona di Reggio Emilia
  • 20 dicembre, maratona di Pisa
  • 27 dicembre, c’abbiamo da smaltire ancora il panettone, dolce tipico meneghino

A quale maratona pensate di andare a togliere partecipanti? Capisco i vostri problemi di business. Ma a quelli che creerete agli organizzatori degli altri eventi già programmati da tempo, non ci pensate?

Fate i bravi, quest’anno è andata così. Non è colpa vostra. L’anno prossimo noi podisti vi saremo nel cuore e verremo in diecimila. Ma quest’anno no. Fatelo anche per gli altri.

Se vi serve qualcosa per andare a correre, comprate qualcosa di quello che pubblicizzo negli articoli che metto su questo blog. A voi non costerà un euro di più, ma contribuirete alla mia raccolta fondi per Shoe4Africa.