Hi Runners,
 
I hope you are all safe and healthy.  We will get through this.  I am following the curve in China and that gives me good hopes.  I see also Germany too is flattening out its curve.  The World Major Marathons have done the sensible correct thing, postponing the Spring events, and given a cushion over the summer and are picking up the marathons in September.  So now, we are in the period of the ‘lock down’ to get past this rough stage.
 
Runners are now in maintenance mode, meaning let’s keep fit but no need to over do things.  A 45-minute run can easily become a 30-minute run.  Long runs?  No need for now.  The philosophy is the fitter you keep yourself the stronger and more resilient to germs you become.  Distance running breaks the body down in many ways so the underlining training message is Keep Fit, Keep Strong; let’s do 4 x 30-minutes per week exercise! 
 
The Gov. of NYC is encouraging people to get out and run, but to not go to anywhere crowded – his advice stick to the streets.  I was doing this and found that I avoided everyone, it was perfect.
 
I was talking to one of our ambassadors’, former Paris Marathon Champ Betsy Saina, and she says she is running the 30-min plan, and is looking to late April to start picking up to longer runs.   She’s completely off schedule and running on the ‘how you feel’ mode.  Sounds like a wise plan.
 
Over in Kenya we have shut down all our schools.  We’ve got community groups making sure everyone is looked after, meals are getting to the kids who relied on a school meal, and social distancing is being practiced.  So far so good, Kenya has only 15-cases, and now they have stopped all international flights; hopefully they will keep it contained.  Our hospital has been Covid-19 prepared since day one.  It was the same with the Ebola breakout, I remember even with no cases in the country we were all screened at the airport before entering the country with temperature checks.
 
Our staff are more worried about us (overseas) and are sending you lots of wishes and their love.
 
Keep in touch, let me know how you are getting on. We were going to ground break on a new school in one week but we’ve postponed this.  ALL of our projects will get done, that is certain, it is just a matter of waiting a bit longer!


The picture I am sending you is one of my heroes!  It’s Beryl, she’s eight years old.  She is suffering from Leukemia and we made her the captain of our Hospital soccer team.  She was discharged because her chemo was done but she refused to leave her ‘team mates’ over Christmas and stayed on the cancer ward.  She will be one of the Honoree’s when we ground break upon the Shoe4Africa Juli Anne Perry Cancer Hospital!!  We’ll get this done!  United we stand.
Ciao corridori,
 
Spero che siate tutti sani e salvi. Lo supereremo. Sto seguendo la curva in Cina e questo mi dà buone speranze. Vedo anche che anche la Germania sta spianando la sua curva. Le maratone maggiori del mondo hanno fatto la cosa sensata, rimandando gli eventi di primavera, e attutito fino all’estate e stanno riprogrammando le maratone a settembre. Quindi ora siamo nel periodo del “blocco” per superare questa fase difficile.

I corridori sono ora in modalità manutenzione, il che significa che dobbiamo mantenerci in forma, ma non c’è bisogno di fare altro. Una corsa di 45 minuti può facilmente diventare una corsa di 30 minuti. Corse lunghe? Non c’è bisogno per ora. La filosofia è più rimani in forma più forte e più resistente ai germi diventi. La corsa lunga logora il corpo in molti modi cosicché il messaggio di allenamento deve essere Mantieniti in forma, Mantieniti forte; facciamo 4 esercizi da 30 minuti a settimana!
 
Il governo di New York sta incoraggiando le persone a uscire e correre, ma a non andare in nessun posto affollato: i suoi consigli si incollano alle strade. Io lo stavo facendo e ho scoperto di aver evitato tutti, è stato perfetto.
 
Stavo parlando con uno dei nostri ambasciatori, l’ex campione della Maratona di Parigi, Betsy Saina, e lei dice che sta gestendo il piano di 30 minuti e sta cercando di arrivare a fine aprile per iniziare a fare corse più lunghe. È completamente fuori programma e corre in modalità “come ti senti”. Sembra un piano saggio.
 
In Kenya abbiamo chiuso tutte le nostre scuole. Abbiamo gruppi di comunità che si assicurano che tutti siano seguiti, che i pasti vengano consegnati ai bambini che si sono affidati a un pasto scolastico e che vengano praticate le distanze sociali. Fin qui tutto bene, il Kenya ha solo 15 casi e ora hanno fermato tutti i voli internazionali; speriamo che lo terranno contenuto. Il nostro ospedale è stato preparato per il Covid-19 sin dal primo giorno. È stato lo stesso con l’Ebola, ricordo che anche senza casi nel paese siamo stati sottoposti a screening all’aeroporto prima di entrare nel paese con controlli della temperatura.
 
Il nostro staff è più preoccupato per noi (oltreoceano) e ti sta inviando molti auguri ed il loro amore.
 
Resta in contatto, fammi sapere come stai andando. Tra una settimana avremmo aperto la strada a una nuova scuola, ma l’abbiamo rimandata. TUTTI i nostri progetti verranno completati, questo è certo, si tratta solo di aspettare un po ‘di più!
L’immagine che ti invio è uno dei miei eroi! È Beryl, ha otto anni. Soffre di leucemia e l’abbiamo resa il capitano della nostra squadra di calcio dell’ospedale. Fu dimessa perché la sua chemio era terminata, ma si rifiutò di lasciare i suoi “compagni di squadra” a Natale e rimase in reparto per la cura del cancro. Sarà una delle premiate quando avremo finito l’ospedale per il cancro di Shoe4Africa Juli Anne Perry !! Lo faremo! Uniti stiamo in piedi.

All the best, Toby

S H O E 4 A F R I C A : Ceo/Founder

+1.646.932.1416 (USA) +254.711.260121/777.260121 (KEN)

https://shoe4africa.org/our-hospital/africachildrens.org