Come corridore su strada devi prendere delle precauzioni per il traffico ad alta velocità. Anche se non sei un corridore veloce, mantiene l’attenzione su di te in modo da poter stare al sicuro sulle strade. Per un runner questo è più impegnativo che per il pedone medio che viaggia più lentamente con più tempo per pensare. Ecco i migliori consigli per stare al sicuro sulle strade.

Guarda e ascolta

Proprio come ti è stato insegnato da bambino, dovresti fermarti, guardare e ascoltare per attraversare la strada o almeno rallentare a una velocità di sicurezza in modo da poter essere consapevole di ogni veicolo nelle tue vicinanze. Presta attenzione ai suoni: spesso puoi sentire un’auto prima che di vederla e dovresti essere più vigile per suoni come l’accelerazione del motore o la musica ad alto volume proveniente dall’auto che potrebbe indicare che il conducente non presta attenzione ai pedoni o ai corridori. Vedi sotto per come attirare la loro attenzione.

Fai sapere agli automobilisti che ci sei

Non dimenticare che le macchine hanno persone al loro interno e molte di queste persone faranno attenziine con te se glielo chiedi! Stabiliamo un contatto visivo e sorridiamo. Un semplice sorriso e un contatto visivo spesso portano il guidatore a salutarti e darti la precedenza. Non dimenticare di ringraziarli con un cenno e un sorriso mentre scappi e lo faranno di nuovo con te la prossima volta che ti incroceranno!

Scegli il tuo percorso con attenzione

I marciapiedi sono sicuramente la strada da percorrere e più sono larghi, meglio è. Tuttavia, la tentazione di correre su strade tranquille e di campagna può essere una grande attrazione e ci sono molti buoni percorsi per correre in campagna. Il problema è il limite di velocità spesso non rispettati che potrebbe farti saltare nella siepe più vicina o su un bordo della strada per sfuggire a un’auto guidata a velocità sostenuta dove c’è una curva cieca. C’è molta confusione su quale lato della strada dovresti correre. Molti credono che dovresti correre sul lato destro di fronte al traffico in arrivo, e così prevede anche il nostro codice della strada. Ma queste potrebbe non essere una buona idea se stai correndo dietro una curva e non riesci a vedere le macchine venire verso di te (e non possono vederti loro arrivare)! Quando arrivi a curve come queste, dovresti attraversare dall’altra parte. Un altro problema con la corsa su strade di campagna è la visibilità, se non ci sono lampioni, quindi in inverno, quando manca la luce del giorno, sarebbe più sicuro andare in città e correre in zone ben illuminate. Tuttavia, se hai ancora bisogno di correre su strade di campagna, assicurati di indossare abiti riflettenti e ben visibili e di indossare una luce da petto o da testa.

Correre in un gruppo

Quando corri con gli amici c’è il pericolo di essere meno vigili rispetto a quando sei da solo ma non sei più sicuro del traffico. Pensa agli altri utenti della strada e prendetevi cura l’uno dell’altro scegliendo con cura il vostro percorso. Ci sono momenti in cui un correre in una fila singola è essenziale. Può significare che non puoi continuare la conversazione ma è meglio prevenire che curare!

Identificazione

Se corri da solo, dovresti portare con te un documento d’identità in modo da poter essere identificato se ti succede qualcosa di spiacevole. Sono disponibile portafogli da polso, piccoli marsupi che hanno spazio per mettere il tuo nome, la persona da contattare ed eventuali dettagli medici, se ne hai bisogno.