The vibe è una trasmissione radiofonica su Radio Capital condotta ogni sera alle 20:00 da Massimo Oldani. Il termine “vibe” significa atmosfera, ambiente, vibrazione, oppure avere una sensazione piacevole.

La motivazione è il problema per la maggior parte delle persone quando si tratta di allenarsi, quando semplicemente non se ne ha voglia.

Scegliere il giusto tipo di musica può darti il pretesto psicologico richiesto per farti entrare in movimento.

Perché? È una combinazione del tempo (beat), vibrazioni, testo; i trigger di memoria e il modo in cui le tracce vengono messe insieme.

Più veloce è il ritmo, più veloce ti sposterai.

L’atmosfera è la chiave; per esempio, dance e pop generalmente ti fanno rimbalzare; il rock inietta aggressività positiva, la trance ti fa andare avanti e così via.

“Don’t Stop Me Now” dei Queen è una delle tracce più popolari nelle playlist compilate dai corridori. Un po’ come il coaching, i testi possono influenzare enormemente il tuo stato mentale.

Ripensa ad alcuni dei momenti più emozionanti e felici della tua vita e scegli le canzoni che hai ascoltato inquell’epoca per aumentare i tuoi livelli di energia.

Devi solo vedere come un DJ controlla la pista da ballo per vedere l’importanza della compilation. Puoi strutturare il tuo allenamento abbinando la playlist ai livelli di attività.

Su Spotify, Apple Music e Amazon Music ci sono specifiche playlist fatte per correre e possono essere utili allo scopo.