Come ogni domenica Sergio e Giovanna stanno preparando il pranzo per i loro amici nella loro casa del Testaccio, a Roma, quando suonano alla porta. A suonare è stata Elsa, che in quella casa ha vissuto 50 anni prima ed è arrivata, dopo 50 anni vissuti in Turchia, a ritrovare la sorella Adele. Nel tempo che aspettano l’arrivo di Adele scopriamo, insieme agli altri amici ormai arrivati per il pranzo, che conserva con sé un fascio di lettere che ha inviato negli anni alla sorella che le ha però sempre rimandato indietro senza mai aprirle. In quelle lettere c’è la straordinaria vita di questa donna, che vale la pena di conoscere.